Ricominciamo???

ATTO SENATO
INTERROGAZIONE A RISPOSTA SCRITTA 4/00697
Dati di presentazione dell’atto
Legislatura: 17
Seduta di annuncio: 87 del 01/08/2013

Firmatari
Primo firmatario: FILIPPI MARCO
Gruppo: PARTITO DEMOCRATICO
Data firma: 01/08/2013

Destinatari
Ministero destinatario:

PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI
MINISTERO DELLA DIFESA
MINISTERO DELL’INTERNO
MINISTERO DELL’ECONOMIA E DELLE FINANZE
MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI
Attuale delegato a rispondere: PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI delegato in data 01/08/2013

Stato iter: IN CORSO

Atto Senato

Interrogazione a risposta scritta 4-00697
presentata da
MARCO FILIPPI
giovedì 1 agosto 2013, seduta n.087
FILIPPI – Al Presidente del Consiglio dei ministri e ai Ministri della difesa, dell’interno, dell’economia e delle finanze e delle infrastrutture e dei trasporti – Premesso che l’Aero Club d’Italia (AeCI) è un ente pubblico non economico finanziato con contributi del CONI sottoposto alla vigilanza dei Ministeri delle infrastrutture e dei trasporti, della difesa, dell’economia e delle finanze, per i beni e le attività culturali e dell’interno;

rilevato che, per quanto risulta all’interrogante:

con delibera consiliare del 24 ottobre 2008, l’Aero Club d’Italia conferiva un incarico professionale per l’esame dei bilanci degli aeroclub federati e la redazione dei prospetti contabili fissando come corrispettivo per l’espletamento dell’incarico un importo di circa 20.000 euro;

tale determinazione risulta illegittima in quanto si pone in violazione dell’articolo 7, comma 6, del decreto legislativo n. 165 del 2001 considerato che tra i dipendenti dello stesso ente erano già presenti le professionalità in grado di svolgere l’esame dei bilanci trattandosi di competenze amministrative;

inoltre, dal sito AeCI alla voce “Organizzazione uffici” si rileva che è stato istituito un nuovo servizio denominato Aviazione generale a cui sono state preposte due unità di personale, di cui una con funzioni di responsabile di servizio con relativa indennità, con un evidente aumento dei costi per l’ente e in palese violazione delle disposizioni vigenti in tema di riduzione degli assetti organizzativi (decreto-legge n. 112 del 2008, decreto-legge n. 194 del 2009, decreto-legge n. 138 del 2011);

risulta, inoltre, che da almeno 5 anni è stato istituito anche un settore sicurezza volo, con parte degli oneri a carico dell’ente, senza che alcuna disposizione normativa attribuisca in capo all’Aero Club d’Italia competenze in materia di sicurezza del volo attribuite, invece, all’ente apposito, l’Agenzia nazionale per la sicurezza del volo;

con delibera consiliare del 27 settembre 2008, l’Aero Club d’Italia ha incaricato il direttore generale di reperire idonei professionisti per il perfezionamento della documentazione necessaria all’avvio del piano di rinnovo della flotta, con particolare riferimento al capitolato tecnico e al contratto per la fornitura dei mezzi, da svolgersi entro il 31 dicembre 2008, fissando un limite di spesa di 15.000 euro; anche tale determinazione risulta illegittima e il compenso non appare giustificato, in quanto fra i dipendenti dell’ente erano presenti le professionalità necessarie per l’esame dei bilanci stessi, trattandosi di competenze amministrative, e quindi sarebbe violato il citato art. 7, comma 6, del decreto legislativo n. 165 del 2001;

il 26 ottobre 2012 il Consiglio dei ministri ha approvato in via preliminare lo statuto dell’Aero Club d’Italia e lo statuto tipo degli aeroclub federati, prevedendo il parere delle Commissioni parlamentari competenti e del Consiglio di Stato;

il 26 febbraio 2013 il Consiglio dei ministri ha approvato lo statuto dell’Aero Club d’Italia e lo statuto tipo degli aeroclub federati: con decreto del Presidente della Repubblica n. 53 del 18 marzo 2013 è stato adottato il regolamento recante gli statuti, nulla prevedendo in merito al parere delle commissioni parlamentari competenti,

si chiede di sapere:

se al Governo risultino le ragioni per cui l’Aero Club d’Italia, pur in presenza di adeguate professionalità all’interno che potessero assolvere a tale compito, abbia affidato l’esame dei bilanci e la redazione dei prospetti contabili degli aeroclub federati a professionista esterno per un corrispettivo di oltre 20.000 euro, con ciò ponendosi, a giudizio dell’interrogante, in palese violazione dell’articolo 7, comma 6, del decreto legislativo n. 165 del 2001;

se risulti per quale ragione l’Aero Club d’Italia, a giudizio dell’interrogante in violazione dello stesso articolo, abbia affidato a professionalità esterne all’ente il compito di provvedere al perfezionamento della documentazione necessaria all’avvio del piano di rinnovo della flotta, con particolare riferimento al capitolato tecnico e al contratto per la fornitura dei mezzi, da svolgersi entro il 31 dicembre 2008, fissando un corrispettivo di 15.000 euro, in presenza di adeguate professionalità all’interno che potessero assolvere a tale compito;

se risulti per quale ragione l’Aero Club d’Italia abbia istituito un ulteriore servizio “Aviazione generale” oltre ai 4 già esistenti, con ciò determinando un incremento di spesa per le casse dell’ente, in controtendenza con le disposizioni normative che impongono agli enti pubblici una riduzione degli assetti organizzativi finalizzata alla riduzione della spesa pubblica;

se risulti per quali ragioni presso l’Aero Club d’Italia è stato istituito da oltre 6 anni fa il settore Sicurezza volo senza che vi sia una disposizione normativa che attribuisca in capo all’Aero Club d’Italia competenze in materia di sicurezza del volo attribuite, invece, all’Agenzia nazionale per la sicurezza del volo;

per quale motivo il Governo e i Ministri vigilanti abbiano adottato lo statuto dell’Aero Club d’Italia e lo statuto tipo degli aeroclub federati in assenza di parere da parte delle Commissioni parlamentari competenti.

Info newaeci
appassionati di volo

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: