Oggi il TAR forza prof, Caputi

Ecc.mo TAR Lazio – Roma – Sez. III Ter

Ric. n. 6711/2012 – Ud. 6.12.2012

Deduzioni (a verbale) d’udienza

per Basso Luca, quale presidente della Federazione Italiana del Volo Libero (FIVL), ed altri

ricorrente

contro

Aero Club d’Italia (AeCI), in persona del Commissario straordinario

resistente

* * *

 1.        Qualora l’ecc.mo Collegio ritenga che il d.l. 6 luglio 2012, n. 95, nel testo modificato in sede di conversione con l’art. 7, co. 26-bis, l. 7 agosto 2012, n. 135, abbia prorogato l’incarico di Commissario straordinario dell’AeCI che era stato personalmente rinnovato per due mesi dal Ministro per lo sviluppo in favore del senatore, architetto Giuseppe Leoni con il decreto interministeriale impugnato, in tal caso abbia ingresso l’eccezione avente ad oggetto la questione pregiudiziale di costituzionalità della disposizione di jus singulare in questione.

2.        Si tratta, infatti, di norma intrusa nel tessuto normativo di cui al d.l. 6 luglio 2012, n. 95 (Disposizioni urgenti per la revisione della spesa pubblica con invarianza dei servizi ai cittadini), del tutto estranea, dunque, alla materia trattata dal d.l. e dai presupposti di legge, determinati dall’art. 77 Cost. per il legittimo esercizio della funzione legislativa in condizioni di necessità e di urgenza da parte del Governo.

La violazione dell’art. 77 Cost. in sede di conversione del d.l. comporta l’incostituzionalità della norma relativa agli interessi del senatore Leoni, estranea all’oggetto del d.l., priva delle sue qualità di norma urgente e di necessità, rappresentando una realtà legislativa intrusa, meritevole di annullamento in sede di scrutinio di costituzionalità.

3.        Ci si riferisce a Corte cost. 13 febbraio 2012, n. 22 (pres. Quaranta, red. Silvestri) -ed ai precedenti conformi ivi stesso citati- che annulla, per violazione dell’art. 77 Cost., l’art. 2, co. 2-quater del d.l. 29 dicembre 2010, n. 225 (Proroga di termini previsti da disposizioni legislative e di interventi urgenti in materia tributaria e di sostegno alle imprese e alle famiglie), convertito in legge, con modificazioni, dall’art. 1, co. 1, della l. 26 febbraio 2011, n. 10, nella parte in cui introduce i co. 5-quater e 5-quinquies, primo periodo, nell’art. 5 della l. 24 febbraio 1992, n. 225 (Istituzione del Servizio nazionale della protezione civile).

4.        Voglia l’ecc.mo Collegio rimettere alla Corte costituzionale la q.l.c. come prospettata sub 1 e 2 nell’ipotesi sub 1.

Medio tempore, in ragione del danno irreparabile che lamentano i ricorrenti, esposti al rischio dell’espulsione più ingiusta dall’AeCI, voglia l’on.le Collegio sospendere il decreto interministeriale impugnato perché venga nominato altro soggetto nell’incarico di Commissario straordinario dell’AeCI (nel corso della causa di Consiglio del 26.9.2012, su istanza di tutte le parti, la “sospensiva” è stata “abbinata al merito”).

Roma, 5-6 dicembre 2012                                                                                                   prof. avv. Vincenzo Caputi Iambrenghi

Info newaeci
appassionati di volo

One Response to Oggi il TAR forza prof, Caputi

  1. Claudio M. Galliani, Roma, tel. 06/4504913. scrive:

    “NEMO POTUIT INFINITE LACESSERE”. Il buon Tacito (o forse Stazio), già duemila anni or sono, aveva già compreso i giochi occulti di chi gestisce il potere: sentenziò, in fondo, che, nel tempo, il buono sarà premiato ed il cattivo punito.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: