La faccenda si complica

(AGENPARL) – Roma, 02 ago  – “L’emendamento che proroga per un altro anno il senatore Leoni alla carica di commissario dell’Aero Club non c’entra nulla con la spending review. Non lo dico io ma il Comitato per la legislazione della Camera”. Lo afferma il deputato di Futuro e Libertà, Enzo Raisi. “Nel documento di valutazione del Decreto Legge, infatti – prosegue Raisi – i tecnici di Montecitorio spiegano che il comma 26-bis dell’articolo 7, proprio quello che contiene la proroga di Leoni, non è riconducibile ‘all’ambito materiale oggetto del provvedimento’, e ne sottolineano anzi ‘la evidente estraneità’. Non si capisce quindi nemmeno il motivo per il quale il Ministro Passera abbia deciso nei giorni scorsi di concedere la proroga a Leoni”, conclude.

Info newaeci
appassionati di volo

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: