Uomo avvisato……

Ecco la lettera inviata dall’ Avv. Luca Biagi al Direttore Generale del Ministero Trasporti

Egregio Direttore,

ricevo notizia che in Aero Club d’Italia sarebbe in corso una ispezione ad opera del Dott. D’Alterio. Ipotizzando il tenore del mandato conferitogli ritengo di farLe cosa gradita nel trasmetterLe, con invito ad inoltrarla ai Ministeri sorveglianti e/o a chi di eventuale competenza, l’esposto (ed i documenti allegati) già depositato nel mese di Aprile u.s. alla Procura presso la Corte dei Conti della Toscana, ad oggi in corso di istruttoria presso la Procura della Corte dei Conti del Lazio che già ha svolto interrogatorio di rito nei confronti del sottoscritto. Peraltro gli episodi descritti sono stati oggetto di varie interrogazioni parlamentari, di un servizio televisivo in onda su “Le Iene”, di un servizio giornalistico pubblicato su “Le inchieste di Repubblica” e, alcuni giorni or sono, (nuovamente) su “l’Espresso” (allego il file in quanto ancora non reperibile in rete) . Sotto altro profilo pare, altresì, che ad oggi il Senatore Giuseppe Leoni continui a ricoprire volontariamente la carica di Commissario Straordinario pur essendo scaduto l’incarico conferitogli, per soli tre mesi, nella metà dello scorso mese di Aprile. Ove ciò fosse verificato (l’Ispettore inviato ne avrà sicuramente formale contezza), avuto riguardo alla costante Giurisprudenza Amministrativa che esclude il ricorso all’istituto della “prorogatio” nel caso di Commissario Straordinario (Cfr: Cons. Stato 8379/09, Cons. Stato 3659/2001), credo potrebbe ricorrere la fattispecie tipica, procedibile ex officio, prevista dall’art. 347 del Codice Penale. Essendo in presenza di fattispecie tutte che potrebbero avere rilevanza penale, nel caso perseguibili ex officio, sono certo che, valutate le medesime, considererà, eventualmente, l’opportunità di notiziare/denunziare a chi di dovere i fatti esposti in forza dei documenti ai medesimi allegati. Quanto precede, ritengo, avuto riguardo, anche, alle disposizioni di cui agli art. 361/362 e 363 del Codice Penale. Rimanendo a disposizione per ogni chiarimento mi è gradita l’occasione per porgerLe i miei più distinti saluti

Avv. Luca Biagi

Info newaeci
appassionati di volo

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: