Facciamo pulizia prima che la faccia la Magistratura??

Spett.le  LEGA NORD PADANIA

Via Carlo Ballerio, 41 – 20161  Milano Fax 02/6454475

e per conoscenza  al Presidente Corte dei Conti Luigi Giampaolino

Segreteria Federale  – Roma  Fax 06/387634

Ho visto nel sito della Lega Nord, la prima pagina del giornale La Padania di mercoledì 11/04/12 e ho letto i titoli:

“Bossi: Chi ha preso i soldi della Lega, li deve ridare”.

“Maroni: Adesso facciamo pulizia al nostro interno, senza guardare in faccia a nessuno, perchè noi siamo seri e chi sbaglia paga, ma poi ripartiamo con più forza di prima”.

Rispondo a Bossi:

Secondo la trasmissione TV de “Le Iene” del 22 marzo 2012 (cliccare Le Iene Pelazza Aeroclub d’Italia) il Sen. Giuseppe Leoni, attuale Commissario dell’Ente Pubblico Aeroclub d’Italia, ha usato i soldi dell’Ente per pagare le spese legali relative ad una causa per diffamazione, che ha perduto, da lui intentata come persona fisica e non come Presidente dell’AeCI ad una persona che l’aveva accusato di avere distrutto la Scuola Nazionale Elicotteri dell’AeCI e la conseguente distruzione dei cinque elicotteri della flotta. Usare soldi pubblici per pagare un proprio debito dovrebbe essere peculato.

Se “chi ha preso i soldi della Lega li deve ridare” non pensa che anche chi ha usato i soldi di un Ente Pubblico quindi degli italiani, li deve restituire?

Il Sen. Leoni nel 2003, Commissario dell’AeCI, ha chiuso la Scuola Nazionale Elicotteri gestita dall’Aeroclub di Lugo, da me presieduto, con un atto illecito come sentenziato dal Consiglio di Stato con sentenza del 07/11/2003 e non l’ha più riaperta.

In base alla Sua denuncia di “irregolarità amministrative”, alla Guardia di Finanza di Ravenna, sono stato indagato per appropriazione indebita e peculato, la mia abitazione sottoposta a perquisizione alle ore 06.10 dell’11/02/2004, articoli sui giornali in provincia di Ravenna e Forlì con titoli a cinque colonne. Dopo tre anni di indagini la Procura di Ravenna mi ha assolto in istruttoria. Le spese legali le ho pagate con  soldi miei e non con  soldi del mio aeroclub.

Oggi i cinque elicotteri della flotta giacciono in un hangar nell’aeroclub di Sarzana, smontati, non preservati, cannabilizzati, in uno stato di pietoso abbandono, praticamente non in grado di essere rimessi in efficienza; in compenso sono assicurati per 821.400 €. A quanto ammonta il danno erariale? Secondo l’art. 28 della Costituzione, deve rimborsare personalmente il loro valore. La Corte dei Conti la chiama “Responsabilità Amministrativa”.

Se “chi ha preso i soldi della Lega li deve ridare” non pensa che anche i danni erariali debbano essere rimborsati in quanto sono soldi degli italiani?

Rispondo a Maroni:

Promettere di “fare pulizia al nostro interno, senza guardare in faccia a nessuno” intende cautelarsi e cacciare chi ha rubato i soldi della Lega o anche chi, all’interno della Lega, ha usato i soldi di un Ente Pubblico per pagare un conto personale, e amministrando male ha causato ingenti danni erariali a danno del contribuente?

L’art. 28 della Costituzione, è forse un opzional per chi amministra un partito come la Lega e per Lei, ex Ministro dell’Interno?

Aspetto l’esito della pulizia del vostro interno.

Una soluzione potrebbe essere la rassegna delle dimissioni da parte del Sen. Leoni prima della scadenza del suo mandato all’AeCI e prima degli eventuali provvedimenti della Corte dei Conti.

Potrebbe giustificarLe nel suo ambiente politico, “per pressanti impegni nella sua attività di parlamentare”.

Tutto cadrà nell’oblio, nel mondo del volo nessuno piangerà per la sua assenza e all’Aeroclub d’Italia basterà aprire le finestre per cambiare l’aria e purificare l’ambiente.

Mi riservo di spedire questa segnalazione ai Sindaci, ai Presidenti di Provincia e Regione della Padania, nel caso che la pulizia “non sia stata fatta” senza guardare in faccia a nessuno.

Sabato 14/04/12 al TG2 delle 13.10, Lei ha dichiarato: “La pulizia è iniziata e non è ancora terminata, accerteremo le responsabilità e applicheremo il principio che chi sbaglia, paga”.

Le auguro buon lavoro nell’uso delle scope, per fare pulizia “al vostro interno” di quelle persone che hanno rubato i soldi della Lega, ma anche di quella persona, al vostro interno, che ha pagato il suo debito personale con i soldi dell’AeCI, Ente Pubblico, quindi degli italiani “applicando il principio che chi sbaglia paga”.

Allego l’editoriale di “Volare” anche se si tratta di una burla.

Enrico Spazzoli, ex Presidente dell’Aeroclub di Lugo per 27 anni e per 21 della Scuola Nazionale Elicotteri, Via Aspromonte 16, Lugo di Romagna. Fax 0545/26513.

Info newaeci
appassionati di volo

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: