LE MOTIVAZIONI DEL CONSIGLIO DI STATO ORA DIMISSIONI!!!!

REPUBBLICA ITALIANA

Consiglio di Stato

Sezione Consultiva per gli Atti Normativi

Adunanza di Sezione del 22 marzo 2012

NUMERO AFFARE 01111/2012

OGGETTO:

Ministero delle infrastrutture e dei trasporti – Gabinetto del Ministro.

Schema di dPCM recante il nuovo Statuto dell’Aero Club d’Italia e il nuovo Statuto tipo degli Aero Club locali federati.

LA SEZIONE

Vista la relazione 8688 del 01/03/2012, con la quale il Ministero delle infrastrutture e dei trasporti (Gabinetto del Ministro) ha chiesto il parere del Consiglio di Stato sull’ affare consultivo in oggetto;

Esaminati gli atti e udito il relatore Consigliere Marco Lipari;

Premesso e Considerato:

Il Collegio osserva, preliminarmente, che, dopo il deposito della richiesta di parere, è pervenuta in Segreteria della Sezione una articolata e motivata istanza proposta nell’interesse delle Federazioni sportive aeronautiche dell’Aero Club d’Italia.

La Sezione, anche alla stregua di quanto dispone l’art. 49, comma 2, del R.D. 21 aprile 1942, n. 444, ritiene che sia necessario, al riguardo, acquisire le valutazioni dell’amministrazione proponente circa il contenuto di detta istanza, che viene trasmessa all’Amministrazione insieme al presente parere.

Con la relazione integrativa, l’amministrazione potrà altresì chiarire tre ulteriori aspetti.

Il primo riguarda le modalità di effettivo coinvolgimento degli Uffici della Presidenza del Consiglio dei Ministri nell’elaborazione del nuovo Statuto. Allo stato, infatti, la Presidenza risulterebbe essersi espressa solo con una nota di posta elettronica, inviata in data 23 febbraio 2012 con la dicitura “per il Capo Ufficio”, da un funzionario, del quale, peraltro, non si precisa né la qualifica, né la collocazione istituzionale.

La nota si limita ad affermare quanto segue: “Si comunica che non si hanno osservazioni fa fare sulla bozza di statuto trasmessa in data odierna”. Non si comprende, peraltro, se tale atto intenda esprimere anche la volontà dell’organo di indirizzo politico-amministrativo della Presidenza del Consiglio dei Ministri.

In secondo luogo, il Ministero proponente potrà fornire ogni utile chiarimento in ordine alle scelte di fondo compiute attraverso la predisposizione del provvedimento in esame.

Infatti, l’articolo 1 del D.P.R. 5 ottobre 2010, n. 188, che costituisce il presupposto regolamentare dell’intervento normativo in oggetto, stabilisce che “al fine di assicurare gli obiettivi di cui all’articolo 2, comma 634, lettera h) della legge 24 dicembre 2007, n. 244, entro novanta giorni dalla entrata in vigore del presente regolamento, sono apportate modifiche allo statuto dell’Aero Club d’Italia (…), tenendo conto dei seguenti criteri direttivi: (…)”.

Tuttavia, sul piano formale, lo schema in esame non si limita “ad apportare modifiche allo Statuto”, ma lo riscrive ex novo. È opportuno che il Ministero specifichi l’effettiva ed attuale esigenza di sostituire integralmente il vigente statuto.

Sotto l’aspetto sostanziale, poi, il progetto di statuto in esame non è circoscritto alla mera attuazione dell’obiettivo indicato dal D.P.R. n. 188/2010 e alla osservanza dei criteri imposti dalla normativa regolamentare, ma contiene anche numerose innovazioni rispetto all’assetto precedente, delle quali l’amministrazione vorrà dare conto, indicando le ragioni delle opzioni compiute.

Infine, tenendo conto della circostanza che la relazione illustrativa risulta sottoscritta dal solo Vice Capo di Gabinetto del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, l’amministrazione potrà indicare il ruolo assunto dalle strutture del Ministero proponente nella elaborazione e valutazione dello schema di Statuto ora in esame.

P.Q.M.

Sospende la pronuncia del parere, in attesa degli adempimenti indicati in motivazione.

L’ESTENSORE IL PRESIDENTE
Marco Lipari Luigi Cossu

Info newaeci
appassionati di volo

One Response to LE MOTIVAZIONI DEL CONSIGLIO DI STATO ORA DIMISSIONI!!!!

  1. luca biagi scrive:

    la Giustizia quando vuole arriva ….a volte lentamente e a volte no ………ma di sicuro prima o poi arriva . E oggi è arrivata! pesante come un macigno ……

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: